Al momento stai visualizzando Sona Cruise 2 – Stimolatore clitorideo di Lelo | Test e Opinione

Il marchio Lelo è diventato da anni un punto di riferimento tra i sex toys femminili. Ho una decina di suoi prodotti a casa. Poco prima di Natale, Antonio mi ha fatto una sorpresa con un nuovo prodotto: lo stimolatore clitorideo Sona Cruise 2.

Quali sono le sue caratteristiche e cosa ne penso?

Sona Cruise 2: prova di uno stimolatore clitorideo di Lelo

sona cruise

Vantaggi<br />
  • tascabile e discreto
  • le intensità più forti… sono molto forti!
  • sta perfettamente in mano
  • impermeabile e solido
Svantaggi
  • pulsanti troppo vicini
  • punta stretta ideale da sola, più difficile da controllare per un partner che ti masturba

Presentazione del Sona Cruise 2

Per il mio sex toy, l’ho preso in colore “ciliegia”, ma esiste anche in nero. Ma ciò che si nota a prima vista sono le sue dimensioni ridotte. Infatti, abituata al Womanizer Premier, che è più grande, questo Sona Cruise misura solo 9 cm di lunghezza e 5,6 cm di diametro.

Queste dimensioni compatte non gli impediscono di essere vibrante, poiché lo stimolatore clitorideo ha 12 diverse modalità di vibrazione. Completamente impermeabile, si ricarica tramite un cavo USB fornito nell’elegante confezione.

La mia opinione sullo stimolatore clitorideo Sona Cruise 2

Cominciamo da ciò che è ovvio, ma che non è mai la cosa più importante di un sex toy: il design. Questo stimolatore Lelo è bellissimo. La discrezione rappresentata dalle dimensioni ridotte è un pregio perché si infila facilmente in una borsetta o si nasconde senza problemi in un cassetto del comodino.

Non pensate che queste dimensioni ridotte significhino bassa intensità, al contrario! Le 12 vibrazioni vanno da vibrazioni basse a scosse intense. Sono rimasta sorpresa da questa forza al mio primo tentativo perché mi aspettavo davvero un sex toy morbido e “coccoloso”, altro che tanto piacere.

La sorpresa non è durata a lungo e ha lasciato rapidamente il posto al piacere… Perché in effetti, più che la morbidezza, mi piace quando vibra forte!

Questo è tipicamente il tipo di stimolatore che porta a un orgasmo rapido se si sa come usarlo. La punta in cui si inserisce il clitoride è piuttosto stretta e richiede un po’ di precisione. Vi consiglio quindi di prendere tempo all’inizio della masturbazione per posizionare la punta sul clitoride. Se si allontana dalla punta, sentirete subito la differenza… e se lo inserite bene, sarete ricompensate!

Tenuto bene in mano, questo stimolatore ha una piccola punta da appoggiare sul clitoride per il massimo piacere.
Tenuto bene in mano, questo stimolatore ha una piccola punta da appoggiare sul clitoride per il massimo piacere.

Questo è un po’ frustrante quando è il vostro uomo o la vostra donna a masturbarvi, perché una piccola deviazione abbassa immediatamente le sensazioni e lui potrebbe non accorgersene. Quindi, preferisco usare questo stimolatore Sona Cruise 2 da solo e, in questo modo, è davvero un eccellente sex toy.

Inoltre, tra le sue dimensioni mini, il suo basso rumore e la sua efficienza, lo trovo perfetto per una giovane donna che desidera scoprire la propria sessualità senza temere che un altro abitante della casa scopra il giocattolo…

Il design dello stimolatore Sona Cruise 2 è perfettamente ergonomico. Una volta in mano, non si muove. Si può usare con facilità. Io preferisco sempre puntare la punta verso il basso mentre mi masturbo sul letto o sul divano, ma dato che è impermeabile, nulla vi impedisce di godervelo nella vasca da bagno o nella doccia… Con l’effetto dell’acqua sotto il corpo, il piacere è diverso.

Stimolatore sona 2 lelo
Un formato tascabile ideale, alta intensità… La mia unica lamentela è che i tre tasti sono troppo vicini l’uno all’altro.

Per la vibrazione e l’accensione, tutto si imposta grazie a tre pulsanti posti sul fondo del sex toy. È semplice e facile da capire. Tuttavia, la posizione non è la migliore scelta. Se si vuole cambiare l’intensità, la vicinanza dei pulsanti può essere complicata… Avrei preferito tre pulsanti più distanziati. So che sto cavillando, ma quando si hanno venti stimolatori nel proprio armadio, è normale diventare esigenti!

Nel complesso, si tratta di un eccellente stimolatore piccolo e leggero che è molto più forte di quanto sembri.

 

giuliaScritto da GIULIA

Giovane trentenne, libertina provetta, sono diventata dipendente dai sex toys!

I miei preferiti: gli stimolatori clitoridei.

Cosa mi piace: innovativi, belli e progettati per le donne dalle donne.